La polvere di diamante di Andy Warhol

May 13, 2013 No Comments by

Il Museo del Novecento di Milano ospita fino all’8 settembre la mostra “Andy Warhol’s Stardust. Stampe dalla collezione Bank of America Merrill Lynch”. Warhol è stato in grado di creare una specie di “ritratti fosforescenti” regalando alla cultura popolare degli archetipi che riguardano oggetti, come la zuppa pronta Campbell, e persone: indimenticabile la sua versione di Marylin Monroe. Versioni glitterate che impreziosivano gli oggetti comuni, d’altronde la polvere di diamante a cui si riferisce il titolo della rassegna indica sia lo strumento utilizzato dall’artista per dare vividezza alle sue opere, sia l’effetto che scaturiva negli occhi di chi guardava i soggetti ritratti da una nuova prospettiva. L’Hotel Sanpi Milano e l’Hotel Mediolanum, che fanno parte della catena internazionale Worldhotels, saranno lieti di ospitarvi per l’occasione: gli alberghi 4 stelle sono situati nel centro della città di Milano.

 

Lo spazio espositivo è stato allestito per conferire l’idea di un’arte da consumare: i visitatori si aggirano tra scaffali che sembrano usciti da un supermercato. Tra questi appaiono dei testi brevi che hanno la funzione di ridurre all’osso le didascalie, pop-up degni della pop-art. Tutto è armonicamente fumettistico e sottolineato alla perfezione dall’accomunare, grazie all’impiego da parte di Andy Warhol della stessa tecnica e dei medesimi colori, un personaggio del calibro di Freud con Topolino.

 

Per questa mostra imperdibile l’Hotel Sanpi Milano e l’Hotel Mediolanum Milano propongono delle Offerte Speciali: le icone dai colori fluo vi aspettano, cercate di non tardare!

 

Per maggiori informazioni visitare il sito Museo del Novecento

 

Mauro Pinto – Responsabile social media

Eventi, Mostre, Slideshow Home

About the author

The author didnt add any Information to his profile yet
No Responses to “La polvere di diamante di Andy Warhol”

Leave a Reply